Film Commission Torino Piemonte, nella sua attività di sostegno alle produzioni cinematografiche e televisive che lavorano sul territorio del Piemonte, ha sempre riconosciuto nel cortometraggio una forma d’arte con una sua specifica identità, e al tempo stesso un’esperienza importante per il mondo dei giovani autori e delle produzioni indipendenti, che trovano nel “corto” un primo accesso al mondo del cinema e alle dinamiche del set, un’area di libertà e sperimentazione fondamentale per sviluppare e testare nuove formule narrative e produttive.

Dopo una lunga esperienza di sostegno collaborando a decine di corti con la messa a disposizione di assistenza per la logistica, le location, gli spazi e i servizi (assistenza che continua ad essere offerta, vedi i Servizi) Film Commission Torino Piemonte promuove dal 2014 lo Short Film Fund, una misura d’aiuto specifica con l’obiettivo di internazionalizzare e professionalizzare il settore e formare un vivaio di nuovi talenti.

Lo Short Doc Film Fund sostiene la produzione (riprese / post-produzione presso società piemontesi) di cortometraggi di fiction, animazione e sperimentali (sono esclusi i documentari) con:

  • durata non superiore ai 30’;
  • realizzazione in Piemonte, completamente o in parte, con il coinvolgimento significativo di maestranze e strutture di servizio e post-produzione locali, e la presenza nella troupe di almeno quattro delle seguenti figure-chiave: 1) Direttore della fotografia, 2) Montatore, 3) Fonico, 4) Scenografo, 5) Costumista, 6) Truccatore;
  • taglio cinematografico e destinazione a un pubblico non settoriale, attraverso il mercato nazionale e internazionale cinematografico e televisivo, i circuiti indipendenti e i festival;
  • strategia definita di promozione e distribuzione online e offline, prevedendo azioni come sottotitolazione, preparazione dei materiali di comunicazione, partecipazione ai festival, definizione di accordi di distribuzione internazionale.

Possono essere ammessi al Fondo:

  • produttori piemontesi;
  • produttori italiani e di Paesi dell’Unione Europea, solo nel caso il progetto sia affidato a un regista residente in Piemonte (N.B: i soggetti produttivi non aventi sede legale in Italia, inoltre, sono vincolati a individuare un soggetto produttivo con sede legale in Piemonte come coproduttore o produttore esecutivo);
  • produttori di Paesi non appartenenti all’Unione Europea solo nel caso il progetto sia affidato a un regista residente in Piemonte, e per progetti che per ragioni culturali e industriali rivestano particolare rilievo per la realtà piemontese. (N.B: i soggetti produttivi non aventi sede legale in Italia, sono vincolati a individuare un soggetto produttivo con sede legale in Piemonte come coproduttore o produttore esecutivo).

Il bando è annuale con due scadenze per la presentazione dei progetti (giugno e dicembre).

I progetti vengono selezionati da una Commissione di valutazione in base a diversi criteri esplicitati, tra cui il coinvolgimento di autori, professionisti e strutture torinesi e piemontesi, l’effettiva realizzabilità e la visibilità grazie alla presenza di soggetti co-finanziatori e progetti di distribuzione e diffusione attraverso molteplici canali (proiezioni in sala, canali televisivi, homevideo, piattaforme web...).

L’attività di Film Commission Torino Piemonte per il sostegno al cortometraggio si completa con una serie di iniziative nel campo dello sviluppo e della promozione e circuitazione dei cortometraggi, in particolare attraverso la collaborazione con il CNC - Centro Nazionale del Cortometraggio e la presenza con una serie di eventi speciali nell’ambito del Torino Short Film Market.

Direttore
Commissione Short Film Fund

Paolo Manera
T +39 011 23 79 201
manera@fctp.it

Ufficio produzione
Commissione Short Film Fund

Enrico De Lotto
T +39 011 23 79 209
delotto@fctp.it

Segreteria Short Film Fund
Commissione Short Film Fund

Alfonso Papa
T +39 011 23 79 212
papa@fctp.it