Film Commission Torino PiemonteFilm Commission Torino Piemonte

Preferiti
Ricerca

Film database / Documentari Piemonte Doc Film Fund in progress / Documentari

Murge – il fronte della guerra fredda

(Le Murge, The Cold War Front)

di Fabrizio Galatea
Italia, 2012, 52'

10 agosto 1959: il governo italiano siglò un accordo con gli Stati Uniti che prevedeva l'installazione di dieci basi missilistiche dotate di testate nucleari. I missili avevano una forza distruttrice cento volte superiore alle bombe sganciate su Hiroshima. Le basi furono costruite nelle Murge, tra le province di Bari e Matera e furono attive fino a marzo 1963 quando furono smantellate a seguito degli accordi siglati da Kennedy e Chruscev durante la crisi di Cuba del ‘62. Il film racconta l'incontro di due mondi impossibili: da una parte le  Murge, una terra arida popolata da braccianti poveri e rassegnati, dall'altra lo scenario della grande politica internazionale, teatro della guerra fredda. Vettori di questo incontro i militari italiani inviati nelle basi, giovani e promettenti soldati dell'aeronautica per i quali i sentimenti si mescolano in una soluzione catartica: il sogno americano accarezzato durante il corso di formazione in Nevada, l'orgoglio per essere i custodi dello scudo contro la minaccia sovietica, la coscienza di essere i potenziali esecutori materiali di una catastrofe planetaria.

Attraverso una documentata ricostruzione storica e una narrazione non priva di elementi di ironia, il film racconta le sconosciute e avvincenti trame  che diedero origine al momento più drammatico della guerra fredda. Una tragedia sfiorata, narrata da testimoni illustri e da protagonisti sconosciuti, coi toni a tratti comici della commedia stile Peppone e Don Camillo. Il racconto è basato su archivi in parte inediti e un trattamento visivo creativo. Il film è destinato ad un ampio pubblico, con una distribuzione televisiva e una parallela circuitazione in festival ed eventi legati alle celebrazioni del 2011.
Il progetto ha ottenuto finanziamenti da Media per lo sviluppo e dall’Apulia Film Commssion per la produzione. E’ in corso una trattativa con RAI per un pre-acquisto.

RegiaFabrizio Galatea
SoggettoFabrizio Galatea
SceneggiaturaFabrizio Galatea
FotografiaFrancesco Di Pierro
MontaggioMarco Duretti
Altri creditsEmanuela De Giorgi (location manager). Marco Fantozzi (graphic artist)
InterpretiLeopoldo Nuti, Pasquale Doria, Nichi Vendola, Giulio Andreotti, Lorenzo Monteleone, Antonio Papangelo, Pasquale Bruno, col. Cersosimo, mar. Mariani, sig.ra Perrone, Peppino Vasco, Vlad Zubok.
Direttore di produzioneEmanuela De Giorgi
Organizzatore generaleEmanuela De Giorgi
Produzione esecutivaMassimo Arvat
ProduttoreMassimo Arvat
ProduzioneZenit Arti Audiovisive Società Cooperativa (Torino)
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e della Regione Piemonte (Piemonte Doc Film Fund - Fondo regionale per il documentario - produzione maggio 2011)
Assistente di produzioneFrancesca Portalupi
ContattiZenit Arti Audiovisive (Massimo Arvat)
Emailarvat@zenit.to.it
Webwww.zenit.to.it

© 2007 Fondazione Film Commission Torino Piemonte. Tutti i diritti riservati.
Crediti | Contatti | Privacy