Press releases
20 Novembre 2018

E’ il regista Marco Ponti il vincitore del Premio che Film Commission Torino Piemonte assegnerà durante la serata “Premio Carlo U. Rossi”, lunedì 26 novembre al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

Lunedì 26 novembre il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino ospiterà la prima edizione del Premio Carlo U. Rossi, primo riconoscimento in Italia alla produzione artistica, organizzato in memoria di uno dei più autorevoli produttori musicali italiani, prematuramente scomparso nel 2015.
La serata-evento - che si inserisce nel complesso di attività che caratterizzano la presenza di Film Commission Torino Piemonte al 36° TFF - vanta la conduzione di Rocco Papaleo e vedrà le performance musicali di molti artisti della musica italiana (tra gli altri, Africa Unite, Caparezza, Statuto, Paola Turci): in tale occasione FCTP assegnerà un proprio premio, destinato ad una personalità del mondo del cinema che abbia legato la propria carriera alla musica.
“Ci è parso naturale pensare a Marco Ponti per questo riconoscimento che concretizza la nostra collaborazione ad un’iniziativa che crediamo molto importante per la nostra Città e ci auguriamo possa diventare un appuntamento fisso nel panorama culturale torinese.” Così Paolo Damilano – Presidente FCTP – commenta la partnership con l’Associazione Culturale Musicale Carlo U. Rossi, organizzatrice dell’evento, aggiungendo che: “le radici professionali di Marco Ponti, piemontese doc del cinema italiano, si sono fin da subito saldamente intrecciate alla nascita di una corrente musicale innovativa e vivace, per Torino e non solo: basti pensare che la colonna sonora dell’esordio cinematografico di Marco, Santa Maradona, ha dato i natali al primo singolo dei Motel Connection”
“Ringrazio la Film Commission Torino Piemonte e naturalmente il presidente Paolo Damilano per questo inaspettato (e temo immeritato) regalo. Questo il commento lasciato dallo stesso Marco Ponti, che aggiunge: “L’amore per Torino e per la musica che vi si respirava ogni giorno è stato uno dei propulsori principali dell’inizio della mia avventura nel mondo del cinema, ed è dunque un onore poter essere presente alla serata che ricorderà Carlo Rossi, che ci lasciati così presto lasciando un vuoto incolmabile e che però ci ha indicato una via, artistica e umana, che è nostro dovere seguire, con passione.”

Da giovedì 8 novembre i biglietti per partecipare alla serata sono acquistabili su TicketOne, ad un costo di 30 Euro. L'incasso sarà devoluto al Sermig di Ernesto Olivero, per finanziare la realizzazione di una casa famiglia per donne vittime di violenza, la cui inaugurazione è in programma lo stesso giorno del Premio, lunedì 26 novembre.

Grazie alla collaborazione con TFF, gli accreditati al Festival avranno la possibilità di acquistare i ticket presso un corner preposto all’interno dell’Ufficio Accrediti (Via Verdi 14) tra le 10.00 e le 13.00 di sabato 24 e domenica 25 novembre

Per maggiori informazioni:
www.fctp.it/premiocarlourossi
www.associazionecarlourossi.it