Press releases
07 Marzo 2019

“Racconti di cinema e di vita”: Film Commission Torino Piemonte inaugura lunedì 11 marzo una rassegna di incontri che mette a confronto esponenti del mondo artistico, musicale, politico, sportivo e culturale con la settima arte.

Prenderà il via lunedì 11 marzo, presso la Sala Movie di Via Cagliari 42, la rassegna di appuntamenti mensili “Racconti di cinema e di vita” promossa da Film Commission Torino Piemonte – in collaborazione con il Circolo dei lettori - e condotta dal critico cinematografico Steve Della Casa.

Un ciclo d’incontri che vedrà i protagonisti – ogni volta un diverso volto noto dell’universo della scrittura, della musica, dello sport e della cultura – raccontare il loro personale rapporto con il mondo del cinema attraverso aneddoti, clip video, ricordi, curiosità legate ad uno o più film che hanno avuto un impatto sulla loro vita.

Un colloquio informale, allegro e al contempo salottiero attraverso il quale il conduttore porterà l’ospite ad esplorare il mestiere di “spettatore di cinema”: immagini e parole volte a condividere con il pubblico origini e declinazioni della passione per il cinema, discorrendo dei divi del grande schermo così come delle location che hanno fatto da cornice alle vicende.

“Un progetto che mi ha entusiasmato fin da subito e che sono molto soddisfatto di poter concretizzare insieme a Steve Della Casa, noto esperto del cinema tout court e fonte inesauribile di curiosità cinefile.” Il Presidente di Film Commission Torino Piemonte Paolo Damilano commenta così il lancio della rassegna che – aggiunge – “mette in scena ancora una volta l’intenso rapporto tra la nostra Città e la settima arte, da un punto di vista storico ma anche e ancor più ai giorni nostri. Sono certo che questa iniziativa possa catturare l’interesse della cittadinanza, oltre che degli addetti ai lavori, permettendo alla Fondazione di far conoscere e apprezzare la propria variegata attività al pubblico torinese.”

"Come diceva il grande Bernardo Bertolucci – aggiunge Steve Della Casa - “il cinema è l'arte che racconta il Novecento. Di conseguenza, il bagaglio di immagini e di emozioni fornito dal cinema è qualcosa che attraversa ciascuno di noi. sarà interessante scoprire insieme quanto il cinema abbia contato nella vita di chi si è affermato in altri campi, ma che continua a sentire forte dentro di sè il fascino del grande schermo".

Sarà Max Casacci il protagonista della prima serata: dopo l’apertura di lunedì 11 insieme al chitarrista fondatore dei Subsonica, gli appuntamenti proseguiranno nei mesi successivi con la conduttrice Andrea Delogu e con il giornalista e scrittore Massimo Gramellini.

Gli incontri saranno aperti al pubblico, con prenotazione obbligatoria (fino esaurimento posti) all’indirizzo e-mail eventi@fctp.it

Orario d’inizio previsto: ore 19.30.