Main profession
-
Secondary profession
-
Altre iscrizioni
MIDJ, CONSORZIO PIEMONTE JAZZ
Born in
1983
Study
Laurea triennale c/o Università degli studi di Bologna, Facoltà di Lettere e Filosofia in D.A.M.S. - Laurea specialistica c/o Università degli studi di Bologna, Facoltà di Lettere e Filosofia in Discipline della musica - Laurea triennale c/o Conservat
Professional training
Musicista e compositore professionista
Collaborations

Cooperativa Erica per produzione dock-film “Meno 100 kg”: realizzazione musiche originali.
Asl Cn 2 Alba-Bra: realizzazione e produzione su supporto CD per sonorizzazione reparto Fisiatria.
Roero Music Fest, festival internazionale di jazz: realizzazione spot pubblicitario audio/video.
Milleunanota scuola di musica: realizzazione spot pubblicitario audio/video.

Other experiences
-
Lingue di lavoro
Italiano, inglese
Recent works

Filippo Cosentino è chitarrista tra i più apprezzati del panorama musicale italiano e internazionale, si contraddistingue per l'uso degli strumenti acustici (chitarra acustica e chitarra acustica baritona) e per la ricerca musicale che caratterizza sia le sue composizioni che il suo fraseggio sempre ricco di melodia e influenzato dalle musiche medioorientali e più in generale dell'area del Mediterraneo. ! Raffinato, elegante e al tempo stesso dotato di un linguaggio maturo e ben distinguibile nel panorama musicale attuale.

Ricche le sue collaborazioni: Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Michael Rosen, Rita Marcotulli, Danilo Rea, Andrea Marcelli, Antonio Zambrini, Jesper Bodilsen, Ekkehard Wölk, Johannes Fink, Tom Kirckpatrick, Paolo Porta, Ludovico Fulci, Andrej Polevikov, Vytis Nivinskas, Andreas Rodosthenous ma anche Paola Turci, Francesco Tricarico, Andrea Mirò e Mauro Ermanno Giovanardi.

Scrive anche colonne sonore per documentari e cinema tra cui il pluripremiato doc-film "Meno 100kg”.
Premiato dal concorso “Buona musica a tutti!”, incluso nella prestigiosa classifica Top Jazz 2014 della rivista Musica Jazz nella sezione Nuovi Talenti 2014, Filippo è l’autore del disco L’astronauta (ERL 2015/IRD) premiato come uno dei migliori dischi del 2015 in dalle classifiche di Smemoranda e ilSussidiario che lo ha inserito tra i migliori Nuovi Talenti 2015. Inoltre il prestigioso web magazine JazzConvention ha inserito L’Astronauta nella classifica dei 90 dischi per l’International Jazz Day, Cosentino si ritrova così al fianco di altri grandi artisti nazionali ed internazionali grazie anche alla scrittura musicale di respiro europeo. La critica nazionale e internazionale ne ha sancito la maturità artistica già al secondo album - Human Being (ERL) - definendolo “musicista maturo, in possesso di notevoli mezzi compositivi e artistici” oppure paragonando le sue musiche “al Pat Metheny più ispirato” (Jazzit) o ancora “ricerca del suono, sfumature di colore, spezie aromatiche entrano nella musica di Filippo con quella stessa gioia che prova il pubblico di fronte ad un compositore curioso, dalle idee elastiche” e ancora la rivista Tokyo Jazz Notes ha sancito il suo fraseggio musicale come “an impressive guitar solo”. L’affermato critico musicale Luigi Viva ha scritto in merito alle composizioni del CD L’astronauta “la sua musica è consigliata agli amanti dei dischi ECM di un tempo”.
Frequentemente invitato in prestigiosi festival nazionali e internazionali ha partecipato come solista e/o sideman a: Bologna Jazz Festival, Sori Winter Jazz Festival, Festival Italiano del Jazz (Germania), Eunic Jazz Festival (Germania), Dancing on the string jazz festival, Jazz Club Torino, Roero Music Fest, Maggio di Napoli, A.r.t.e.r.i.e., Fara Music Fest, Farfa Voice Festival, Acoustic Guitar Meeting, TDL Jazz Festival, Alba Music Festival, Jazz&Co, Cantautori d’Italia, Festival D’Incanto, Tastar de corda, Brainwaves, Roccella Jazz (winter edition), Birstonas Jazz Festival (Lituania), Festival chitarristico della Valle d’Ossola, Sile Jazz, Open Jazz Festival, Jazzit Fest, Musicultura.

E’ direttore didattico dei corsi Milleunanota (www.milleunanota.com), il centro jazz ad Alba (Cn) presso il quale insegna chitarra e chitarra jazz. Collabora inoltre con il CentroStudiFingertyle in esclusiva per le province di Cuneo e Asti.

Discografia selezionata 2011 Lanes, Filippo Cosentino feat. Fabrizio Bosso (GP) 2013 Human Being, Filippo Cosentino trio feat. Michael Rosen (ERL) 2014 JCL - Italian Job (F4A/EGEA) 2015 A taste of Piemonte Jazz, AA.VV. 2015 L’astronauta, Filippo Cosentino w.Antonio Zambrini, Jesper Bodilsen, Andrea Marcelli (ERL/ IRD) 2016 Tre - baritone guitar solo (M.I.L.K.) per la discografia completa visitare il sito www.filippocosentino.com
Pubblicazioni 2011: Blues: Scale e improvvisazione 2016: Axe Magazine n.208, Masterclass sulla chitarra baritona