Film Tv in costume ‘700

La bella e coraggiosa Elisa Scalzi, nota a tutti come Elisa di Rivombrosa, dama di compagnia della contessa Agnese Ristori, madre del conte Fabrizio Ristori, dopo molte traversie, intrighi di ogni tipo, beffe del destino e disavventure varie, acclamata ed applaudita dagli abitanti del villaggio situato nei pressi del castello di Rivombrosa e dal re, abbraccia trionfante e felice il suo Fabrizio dinanzi alla folla festante, finalmente certa delle nozze, più volte rinviate a causa di intrighi e congiure di corte, sicura di aver sconfitto definitivamente l’aspirante governatore duca Ranieri, la perfida marchesa Lucrezia Van Necker e i loro complici che congiuravano per destituire il re al fine di prenderne il posto.

«Era il 2001 e stavo cercando i protagonisti di Elisa. Ne avevo provinati parecchi. Avevo già visto, separatamente, sia Alessandro che Vittoria e mi avevano convinto entrambi. Decisi allora di convocarli insieme, per testare il loro feeling. Era novembre, li feci venire nella cripta affrescata sotto una chiesa nel quartiere Prati a Roma, un luogo magico, dove io faccio tutti i provini più importanti». E proprio lì, in quella cornice da fiaba, è avvenuto il loro primo incontro. «Ricordo che quando vide Vittoria, Alessandro esclamò: “È bellissima”. Mentre lei, più riservata, non fece commenti. Insieme erano perfetti e decisi che sarebbero stati Elisa e Fabrizio. Pochi giorni dopo li invitai a cena a casa mia, per cominciare a leggere la sceneggiatura. A tavola, parlando, lui le prese un braccio e io notai una scossa tra di loro. Lei si ritrasse e diventò rossa in viso: avevo capito di aver fatto la scelta giusta» (Cinzia Th. Torrini)

Regia
Cinzia Th. Torrini
Soggetto
Marco Alessi, Piero Bodrato, Daniela Bortignoni, Fabrizio Cestaro, Antonio Lauro, Giuditta Rinaldi, Barbara Rossi Prudente
Sceneggiatura
Marco Alessi, Piero Bodrato, Daniela Bortignoni, Fabrizio Cestaro, Antonio Lauro, Giuditta Rinaldi, Barbara Rossi Prudente
Fotografia
Alessandro Pesci (D.o.p); Ezio Gamba (Focus puller)
Costumi
Claudio Cordaro (Costumista). Giovanna Mazzi (aiuto costumista); Cristina Audisio e Nunzia Palmieri (Assistente costumista).
Musica originale
Savio Riccardi
Suono
Marco Streccioni, Maurizio Grassi e Marco Tidu (fonico di presa diretta); Mirko Guerra (microfonista); Roberto Alberghini (sound second unit); Alberto Amato (sound mixer); David Quadroli (sound effects editor).
Effetti speciali
Giuseppe Squillaci. Stefano Corridori (tecnico degli effetti speciali).
Trucco
Bruno Tarallo (capo reparto trucco); Giusy Bovino, Mario Pegoretti, Laura Oliviero, Giulio Pezza, Paola Fracchia (Truccatrici); Francesca Buffarello (truccatrice a giornate); Gloria Cortigiani (Truccatrice aggiunta); Rosabella Russo (Assistente trucco).
Aiuto regia
Stefania Girolami Goodwin. Marzio Casa (second unit director); Stefano Ruggeri (2nd AD)
Casting
Mirta Guarnaschelli. Lorella Chiapatti e Chiara Moretti
Altri credits
Stefania Balduini (unit manager); Rosario Ranieri (supervisore alla seconda unità). Stefano Benappi (location manager); Federico Mazzola e Stefano Masera e Enrico Cannizzo (segretari di produzione); Paolo Nanni e Claudio Di Stefano (Aiuto Segretario di Produzione). Daniele Morini (Aiuto macchinista ed attrezzista); Paolo Mariotti (macchinista); Marco Montanaro (aiuto macchinista); Andrea Di Benedetto e Federico Pozzan (attrezzista); Mario Scarzella (Aiuto attrezzista); Pier Paolo Bagli (Costruttore); Alessandro Pelliccia (coloritore); Andrea Migliaccio (Pittore di scena). Fabio Di Biasi (cassiere). Fabrizia Jacona (script supervisor). Massimiliano Gelo e Raffaella Alpignano (parrucchieri). Alessandro Borgese (stunt performer); Massimiliano Catasta, Gabriele Ragusa, Massimiliano Ubaldi e Daniela Zorzetto (stunt). Vincenzo Cavaliere (Autista NCC).
Interpreti
Vittoria Puccini (Elisa Scalzi), Alessandro Preziosi (Fabrizio Ristori), Antonella Fattori (Anna Ristori), Jane Alexander (Lucrezia Van Necker), Kaspar Capparoni (Giulio Drago), Pierluigi Coppola (Angelo Buondio), Luca Ward (Ottavio Ranieri), Cesare Bocci (Antonio Ceppi), rancesca Rettondini (Clelia), Antonino Iuorio (Alvise Radicati di Magliano), Antonio Salines (Jean Luc Beauville), Giovanna Rei (Betta Maffei d Barbero), Eleonora Mazzoni (Margherita Maffei di Barbero), Enrico Beruschi (Lelio Sorbelloni), Vittorio Viviani (Lodovico Maffei Barbero), Valentina Beotti (Lucia Ceppi), Marzia Ubaldi (Amelia), Sabrina Sirchia (Bianca Buondio), Simona Mastroianni (Giannina), Ralph Palka (Capitano Terrazzani), Danilo Maria Valli (Gasparo), Pietro Sermonti (Beppo), Linda Batista (Isabella), Regina Bianchi (Agnese Ristori), Philippe Leroy (Re Carlo Emanuele III)
Direttore di produzione
Marisa Rizzato
Ispettore di produzione
Carlo Vacca
Produttore
Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Co-produttore
Gianfranco Pierantoni
Produzione
Together Production International (Roma)
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte
Assistente scenografo
Cinzia Milani e Alessandra Bonanni (assistant production designer).
Assistente alla regia
Alessandro Trapani, Federica Ciciarelli e Alessandro Coccia (primo assistente), Paolo Guglielmotti e Francesco Perri (secondo assistente), Marco Pettini e Cosma Quaglia (primo assistente: seconda unità), Lorella Galvan (seconda unità)
Assistente di produzione
Premi e festival

in onda su Canale 5: dal 17 dicembre 2003 al 1 dicembre 2005

Telegatto 2004 personaggio maschile (Alessandro Preziosi)
Telegatto 2004 personaggio femminile (Vittoria Puccini)
Telegatto 2004 trasmissione dell’anno
Telegatto 2004 fiction lunga, serie tv