320 persone dall’oggi al domani restano senza lavoro. Tra la rassegnazione e l’impotenza tutti si arrendono. Tranne uno. Quello che la vita fino a quel momento aveva messo più alla prova mettendolo davanti alla malattia e alla guarigione di suo figlio. Quello più coraggioso. Quello più appassionato del suo lavoro. L’unico capace di rischiare tutto: nonostante il mancato sostegno delle banche investe tutti i suoi risparmi, ipoteca la casa e riassume i vecchi dipendenti - salvandoli dalla disoccupazione e dalla disperazione - riprendendosi una fetta del mercato che aveva perso. Rischia tutto quello che ha, persino di farsi buttare fuori casa da sua moglie...

Una straordinaria storia vera! Una risposta alla crisi nel nome dell’intelligenza, del coraggio e della generosità. Enzo Muscia, l’uomo che per poter lavorare è dovuto diventare il padrone dell’azienda che lo aveva licenziato, rischiando tutto quello che aveva. Per sé e per gli altri. E questa storia è arrivata fino al Presidente della Repubblica Mattarella che ha nominato Enzo Muscia cavaliere al Merito della Repubblica Italiana con queste parole: “Per il coraggio e la generosità con cui ha dato vita alla sua azienda riassumendo i colleghi licenziati dalla precedente gestione”.

Regia
Nicola Campiotti
Fotografia
Fabrizio Lucci (Direttore della Fotografia); Sandro De Frino (DIT); Stefano Capobianco (Video Assist); Cristina Di Paolo Antonio (Fotografo di scena); Rocco Francondi (Backstage)
Montaggio
Roberto Missiroli (Montatore); Paola Conte (Coordinamento Edizione)
Scenografia
Paola Bizzarri (Scenografa); Paolo Villata (Attrezzista di set); Luca Genesio (A.to Attrezzista di set); Davide Mondino (A.to Attrezzista di preparazione)
Costumi
Silvia Nebiolo (Costumista); Stefania Giordano (Assistente costumista); Ilaria Belloste (Aiuto costumista); Licia Gagliardi (Sarta)
Suono
Marco Fiumara e Caludio Bagni (Fonico); Andrea Viali (Microfonista)
Operatore
Stefano Salemme (1° Operatore); Fabio Di Battista e Martino Pellion di Persano (2° Operatore); Alessandro Montesanti (1° Assistente Operatore); Silverio Chiappara e Simon Luca Chiotti (2° Assistente Operatore)
Trucco
Martina Cossu (Capo Truccatore); Francesca Buffarello (A.to Truccatore)
Aiuto regia
Tiziano Grasso
Casting
Claudia Marotti (Casting Director); Roberta Corrirossi (Assistente Casting Director Roma); Morgana Bianco (Assistente Casting Director Torino); Chiara Moretti (Coordinatore AOSM)
Segretario di edizione
Fiorella Di Mambro
Altri credits
Danilo Goglio (Location manager); Katia Abbate (Coordinatrice di produzione); Gianni Pace, Marco Tavani, Antonello Nieddu, Pietro Lapertosa eGiorgio Ficarra (A.to segretari di produzione). Carlo Miscoli (Amministratore); Cristina Cavallucci(Cassiere). Daniele Perosillo (Capo Parrucchiere); Giorgia Martinetti (A.to Parrucchiere). Stefano Proietti (Csq Elettricisti); Vito Brunetti e Daniele Notarrigo (Elettricisti). Roberto Pecci (Csq Macchinisti); Francesco Saccani e Riccardo Mellana (Macchinisti). Massimiliano Cedroni (Cine mobile); Claudio Peccolo (Mdp); Mario Conti (Camion Macchinisti); Roberto Perilli (Camper trucco); Daniele Garofalo (Sartoria); Vasile Pomohaci (Tricamper); Gaetano Guarino (Motorhome). Telavin Plaku, Film Service (Sicurezza e guardianie).
Interpreti
Beppe Fiorello (Marco), Sara Zanier (Carla), Andrea Pennacchi (Mario), Stefano Rossi (Simone), Alberto Basaluzzo (Fabio), Gianluca Gobbi (Michele), Viola Sartoretto (Anna), Claudia Penoni (Maria Grazia), Gianluca Ferrato (Gianni De Rosa, Capo Reparto), Antonio Zavatteri (Berti), Donatella Cinà (Concetta), Olivia Manescalchi (Dottoressa Manuela Longoni), Enrico Ianniello (Dr. De Dominici), Denitza Diakowska (Direttore Banca 2), Toni Mazzara (Cantini), Mario Zucca (Dirigente Sarco Palladino), Elyan Carnovale (Davide a 1 anno), Edoardo Vaeltnino Amerio (Davide a 8 anni), Costantina Virano (Caterina, madre Carla), Carlo Marchello Ordazzo (Giovanni, padre Carla), Alessandro Adriano (Paolo Curti, Direttore Banca 1), Antonio Provasio (Consulente finanziario), Evans Tonon (Ispettore 1), Cesare Mechiori (Ispettore 2), Giorgio Serra (Controllore SC3), Cristina Ruschena (Giornalista), Francesca Giola (Impiegata banca 4), Micol Damilano (Infermiera locale), Annabel Pope (Insegnate inglese), Gaetana Geraci (Sig.ra fermata autobus).
Direttore di produzione
Ispettore di produzione
Organizzatore generale
Paolo Lucarini
Produttore
Roberto Sessa
Produzione
Picomedia (Roma)
Assistente al montaggio
Marco Monardo
Assistente scenografo
Gretel Fatibene (1° Assistente Scenografo); Carlotta Desmann (2° Assistente Scenografo)
Assistente alla regia
Alessandro Tonda (1° Assistente alla regia); Valentina Vincenzini e Margherita Giusti (2° Assistente alla regia)
Premi e festival

In onda su Rai uno da martedì 19 febbraio 2019